Passava

Passava
il suo tempo
a lanciare

reti di pensieri
impossibili

nelle profondità
della mente.

Riusciva,
ogni tanto,

nel catturare
conclusioni
quasi inafferrabili;

ma continuava
a sbagliare,

ignaro
che il punto di vista
di chi
lo giudicava

fosse sempre diverso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...