Diverse

Diverse,
le trappole del tempo c’incastrano,
sempre,
tra le stesse reti di seta.

Potremmo parlarne,
svegliarci,
vederle.

Rivoluzioni,
incendiate dalla noia.
Maree d’idee,
trapassate dalla luna.

Parole,
matasse di fieno sprecato.
Nessuno nutrito.
Una nuova stagione.
Un nuovo sbadiglio stracciato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...