La luna, una nuvola.

La luna, una nuvola.

Per ragioni sconosciute
ieri a pranzo,
ho venduto il cielo
ad un’autista ubriaco.

Attraversato
insieme
il deserto
di notte,

all’alba
contro un miraggio
ci eravamo scontrati.

Per ragioni sconosciute,
il cielo,
ieri a pranzo,
me lo avevano soltanto  prestato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...